la cosa più fica da quando il pane a fette è stato inventato

IL SIGNORE DEGLI ANELLI 4


La locandina ufficiale del nuovo colossal

La locandina ufficiale del nuovo colossal

QUANDO DETERMINATI EVENTI SEGNANO UN’EPOCA

In un momento sociale in cui ogni settore è in crisi, più volte due mondi hanno provato a trovare un punto di contatto che creasse un evento coinvolgente per il grande pubblico, per destare l’interesse di quella massa che, ubriacata e disorientata dalla “super-offerta” di eventi e informazioni mediatiche, ormai non si stupisce più di nulla e si mostra annoiata e stanca anche davanti a produzioni monumentali, come quelle cinematografiche che, a fronte di incredibili investimenti milionari, alla fine racimolano giusto “gli spiccioli” (?!) per poter pagare mezzi, staff e attori.

Ma stavolta sarà forse la rivoluzione totale, definitiva, quella del risveglio degli animi apatici, quella che vedrà il matrimonio proficuo proprio della macchina cinematografica con il mondo dello sport.

O meglio, non proprio tutto lo sport, ma la disciplina che attualmente si dimostra quella, diciamo, meno influenzata dalle mode del momento e conserva ancora il vessillo di rappresentanza di stile ed elite, dove il calcio è ormai regolato dal marketing e le discipline olimpiche sono solo il palcoscenico per la rappresentazione di faraoniche cerimonie di “apertura” e “chiusura” per dimostrare chi è più bravo (a buttar soldi dalla finestra in momenti di crisi?)…

La disciplina di cui sto parlando è naturalmente il Tennis.

Quello della gente comune che si tiene in forma, quello dei tifosi che seguono i tornei cogliendo l’occasione per una vacanza intelligente, quello dei grandi campioni che giocano mirabolanti match sui campi del “Grande Slam”, uno tra tutti Wimbledon che si è concluso nelle scorse settimane.

“Ma come?” si chiederanno molti di Voi.

Beh, immagino che la locandina che fa da anteprima all’articolo abbia già stimolato la vostra curiosità e fantasia.

Ebbene sarà proprio una multimilionaria produzione dove un cast d’eccezione, nonché d’azione, calcherà le scene dell’ennesimo capitolo della saga de “Il Signore degli Anelli”.

Lo spagnolo Rafa Nadal, numero 1 del mondo

Lo spagnolo Rafa Nadal, numero 1 del mondo

Il “reuccio” Nadal vestirà i panni di Smeagle, certo in apparenza un personaggio oscuro, ma sicuramente uno dei “perni” della storia, che con l’occasione sarà oggetto di incredibili rivelazioni che porteranno ad un finale imprevedibile.

Lo svedese Robin Söderling vestirà i panni di Frodo Baggins, eternamente in ballo nella sua lotta tra Bene e Male, che arranca per tutta la storia cercando il riscatto di un destino ingrato che non si è scelto; sul set come sul campo rimbalza come una pallina tra due racchette, magari maneggiate da Nadal e Federer, di cui è da lunga data antagonista nel tentativo di recuperare posizioni tra i “testa di serie”.

Care Pigrotte, che ne dite??

Care Pigrotte, che ne dite??

A dargli manforte nell’eterna lotta il fedele Sam, interpretato da Novak Djokovic, altro campione a 18 carati dei campi da tennis, che quest’anno sembra accusare qualche colpo tra alti e bassi, finendo fuori già ai primi turni con avversari da cui non ci si sarebbe aspettato; speriamo che sul set sfoderi la grinta di cui è capace, calzando così a pieno nel personaggio, che in fin dei conti ci si chiede se non sia lui il vero eroe.

Federer e Signora (in dolce attesa) interpreteranno invece la coppia “rosa” della saga, ovvero il prode Aragorn e la sua bella Arwen .

Non era una lisca, ma confronto a ora era un figurino

La coppietta "regale", quando Lei era ancora un'acciughina

Il prode guerriero nei libri viene anche chiamato Grampasso o Piedealato, e quindi se lo svizzero Roger calcherà le scene del set con lo stesso sguardo fiero e “piè veloce” che dimostra sui campi da tennis, si dimostrerà all’altezza del ruolo assegnato.

Più distante (diremmo meglio “svogliata”) la “signora Federer”, all’anagrafe Mirka Vavrinec, svizzera d’adozione, ma slovacca d’origine (…e non fate commenti triviali… su!), forse nell’intento di apparire eterea e irraggiungibile nei panni dell’elfica Arwen, risulta invece pesante e goffa (ma ve la ricordate prima della gravidanza? Nemmeno sembra più la stessa) e più “terrena” che mai, aggirandosi tra i vari ciak con gli immancabili occhialoni scuri anche se in evidente contrasto con l’ambientazione del film.

Il campione Agassi in un intenso primo piano

Il campione Agassi in un intenso primo piano

Infine una “perla” la partecipazione di Andrè Agassi nei panni nientedimeno di Gandalf il Bianco (o il Grigio? Boh…) dandogli però un’impronta tutta personale, col suo sorriso gaio e giocondo; forse creerà qualche perplessità tra le fila dei fan della saga, ma sarà sicuramente innegabile che la sua interpretazione sia stata indimenticabile, dando al mago più famoso di tutti i tempi per lo meno una nuova dimensione umana.

E allora?

Ci siamo, siamo tutti in trepidante attesa di poterci sedere davanti al grande schermo in religioso silenzio per carpire nuovi segreti, seguire trepidanti le impavide avventure, rimanere sconcertati da inenarrabili colpi di scena.

I fan più inossidabili sono già alla ricerca dei biglietti per la prima, la cui data ancora imperecisata sarà comunque per tutti meritevole di un bel cerchietto rosso sul calendario.

E il titolo quale sarà?

Ancora non è dato saperlo, ma voci di corridoio già vociferano qualche ipotesi.

Ma voi? Come lo chiamereste?

(from chinese website)

Annunci

2 Risposte

  1. Io lo chiamerei “Federica e il suo erede” 🙂

    15 luglio 2009 alle 19:22

  2. Pingback: IL SIGNORE DEGLI ANELLI 4 « Pompiere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...