la cosa più fica da quando il pane a fette è stato inventato

SDEGNO PER LE SCARPE CON LE DITA


Hanno inventato un nuovo tipo di scarpa, con le dita separate come in un guanto, e lo lascia quasi nudo nel contatto con il terreno. Il New York Times scopre il boom di questa non-scarpa e ne fa un caso con foto dell'”oggetto” in prima pagina. Proprio in America questo nuovo modo di correre a piedi quasi nudi ha un successo notevole. Il numero degli adepti cresce a vista d’occhio.

Five Finger Shoes

Five Finger Shoes

Ma ci sono anche coloro i quali si sentono discriminati e scendono in piazza per una protesta.Tra questi c’è il Pigrotto Pitubino che esclama indignato: “E adesso dove la metto la mia zampina?”. Non possiamo dargli torto, visto che l’animale non potrà certo calzare questo tipo di scarpe… “Anche noi vogliamo indossare suole sempre più spesse, morbide, molleggiate e hi-tech!” – continua Pitubi – “Vogliamo microchip elettronici e ogni sorta di gadget che promette performance superiori e lunga vita alle nostre zampine. Non esistono solo coloro che si allenano nei parchi e sull’asfalto del pianeta. Pensate a noi, animali selvatici della giungla, quando dobbiamo rincorrere le prede … e le Pigrotte, eheheheh” 😛una fantasiosa ipotesi di "finger shoes"

una fantasiosa ipotesi di “finger shoes”

Ma in cuor suo Pitubino sa che può farcela anche correndo a zampe nude, come Babbo Papino l’ha fatto.

Annunci

2 Risposte

  1. Simone Yue

    Ma dai! sono fantastiche! il trash del trash dei giorni d’oggi!

    1 settembre 2009 alle 12:44

  2. Si si…. però per noi Tigrotti sono scomide….

    3 settembre 2009 alle 11:12

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...